• infertilità
  • medicina estetica biologica
  • alimentazione biologica
  • endocrinologia
  • tiroide

E’ un insieme di sintomi fisici,psichici e comportamentali, non dovuti a malattie intercorrenti presenti nell’organismo,che compaiono ciclicamente nella seconda parte del ciclo e tendono ad attenuarsi e poi gradualmente a regredire con l’inizio del flusso mestruale. E’ un problema avvertito da molte donne: dichiarano di essere colpite da questo tipo di problema il 30% delle donne e il 10% circa ne denunciano una forma grave che condiziona in modo importante la loro quotidianità.Si ritiene che tutte le donne ciclicamente presentino almeno uno dei sintomi della Sindrome Premestruale,anche se non riferito.

 

LE CAUSE DELLA SINDROME PREMESTRUALE non sono state chiarite fino in fondo.Oltre a numerosi fattori biologici, psico-sociali e genetici,notevole importanza sembrano avere le cause biologiche,che sono in stretta correlazione con la funzionalità ciclica dell’ovaio:

1) Alterazioni degli steroidi sessuali (eccesso di estrogeni,carenza di progesterone).

2) Prolattina ai limiti alti o decisamente aumentata.

3) Aumento dell’ormone anti-diuretico e dell’angiotensina II,che a sua volta stimola la secrezione di aldosterone : tutto questo provoca un aumento della ritenzione di sodio ed acqua,quindi aumento della ritenzione idrica.

4) Deficit di Vitamina A e di Vitamina B6,necessaria per la sintesi di dopamina e serotonina.

5) Carenza di Magnesio intracellulare,che può portare a depressione,tremori,crampi muscolari, insonnia.

6) Deficit di oppioidi endogeni,GABA,5H-T e Beta-endorfine,che può accentuare la sintomatologia. I SINTOMI sono strettamente in rapporto con il ciclo,sono presenti per tutta la vita riproduttiva e tendono a peggiorare col trascorrere degli anni.

 

Sono:

- tensione mammaria spesso dolorosa - cefalea,gonfiore addominale

- aumento dell’appetito,specie per determinati cibi (ad esempio per alcune donne i carboidrati,per altre i cibi salati)

- stipsi alternata a diarrea

- edemi declivi

- vampate di calore,sudorazione

- tachicardia

- depressione,pianto,irritabilità

- astenia

- diminuzione della capacità di concentrazione

- diminuzione del desiderio sessuale

- aggressività,con possibile alterazione dei rapporti interpersonali

- insonnia o sonnolenza

 

LA TERAPIA DELLA MEDICINA TRADIZIONALE

è medica, tende a correggere i sintomi e va individualizzata.Vengono utilizzati ormoni che regolano il ciclo,diuretici che hanno l’intento di agire sulla ritenzione idrica, analgesici per combattere la sintomatologia dolorosa,integratori nutrizionali ed ansiolitici ..

LA MEDICINA BIOLOGICA

tende a ripristinare la fisiologia dell’organismo.A questo proposito cerca di instaurare una terapia che incida sulle cause della sindrome e non solo sui sintomi.Utilizza quindi organoterapici ed ormoni omeopatizzati per normalizzare le secrezioni ormonali del ciclo; i drenanti servono ad eliminare gradualmente,ma stabilmente i liquidi in eccesso,mentre gli ormoni omeopatizzati aiutano a correggere gli squilibri ormonali che hanno provocati la ritenzione idrica; il dolore viene combattuto con farmaci ed integratori specifici; l’ansia, la depressione,l’insonnia, l’irritabilità possono essere curati con farmaci omotossicologici,con integratori nutrizionali o con combinazioni di entrambi che siano il più possibile personalizzati.Le problematiche gastro-intestinali trovano un aiuto importante dall’uso di farmaci omotossicologici specifici ad azione antiinfiammatoria e di ripristino della normale funzionalità dei vari organi,di prebiotici e di probiotici.

 

I PROBIOTICI sono microrganismi vivi, facenti parte della flora naturale, non patogeni, in grado di proteggere l’organismo ospite e di tenere sotto controllo la crescita di organismi potenzialmente patogeni, di origine batterica, virale e micotica.
I PREBIOTICI sono integratori alimentari capace di stimolare selettivamente la crescita di batteri intestinali potenzialmente benefici nell’uomo.

RIPA PROF. SALVATORE ENDOCRINOLOGO | 34, Via Isonzo - 00198 Roma (RM) - Italia | P.I. 09632700580 | Tel. +39 06 8546702   - Cell. +39 346 6495601 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite