• infertilità
  • medicina estetica biologica
  • alimentazione biologica
  • endocrinologia
  • tiroide

Infertilità è l’incapacità involontaria e transitoria di concepire;quando questa incapacità diventa permanente parliamo allora di sterilità.

 

SI DICE CHE UNA DONNA E’ INFERTILE quando non ha concepito dopo almeno un anno di rapporti sessuali non protetti.

 

L’INFERTILITA’ è detta primaria quando la donna non ha mai avuto un concepimento,secondaria quando ha avuto precedentemente un concepimento, indipendentemente dall’esito positivo o no della gravidanza.

Nella donna la fertilità si riduce con l’avanzare dell’età e termina dopo la menopausa.

Nelle coppie che desiderano procreare si ha in genere infertilità nel 7-15% dei casi.

In queste coppie in genere la causa dell’infertilità è dovuta alla donna nel 40-50% dei casi,maschile nel 30-40%, ad entrambi nel 10-20% dei casi.

LE CAUSE DI INFERTILITA’ sono diverse ; in genere, si ritiene che le cause ormonali siano poco più di 1/3 del totale,le altre cause sono non endocrine.

Tra le diverse cause ricordiamo:

ANOVULARIETA’ (mancata ovulazione da anovularietà cronica,deficit luteinici,mancata rottura del follicolo);

CAUSE TUBARICHE (infezioni da tubercolosi,clamidia,gonococco);

ENDOMETRIOSI;

CAUSE VAGINALI E CERVICALI (alterazioni ormonali,infezioni,lesioni anatomiche,cause immunologiche);

CAUSE UTERINE(miomi,endometriti croniche,malattie trasmesse sessualmente, etc.);

ALTRE CAUSE (rapporti sessuali inadeguati a procreare,farmaci che causano anovularietà,farmaci che impediscono l’ovulazione,stress ambientali ed emotivi);

INFERTILITA’ SENZA SPIEGAZIONI (le indagini diagnostiche sono normali e non si riesce a trovare un fattore causale).

 

 

La Diagnosi

LA DIAGNOSI è particolarmente complessa e può avvalersi di indagini diagnostiche di vario tipo : ormonali,genetiche,cito-istologiche,ecografiche,ma anche di isteroscopia, laparoscopia, isterosalpingografia, etc.

LA TERAPIA DELLA MEDICINA TRADIZIONALE

LA TERAPIA DELLA MEDICINA TRADIZIONALE è altrettanto complessa e può utilizzare per correggere le cause endocrine terapie ormonali di vario tipo o induttori dell’ovulazione come il clomifene e le gonadotropine,nelle patologie uterine o tubariche la chirurgia,nell’endometriosi una terapia medica o chirurgica,nelle infiammazioni farmaci antiinfiammatori,estrogeni,cortisonici.

Si ritiene poi ormai assodato che il 75% delle coppie con infertilità possa essere trattato con successo con tecniche di riproduzione assistita con manipolazione dei gameti (inseminazione intrauterina omologa,cioè utilizzando lo sperma del partner oppure inseminazione intrauterina eterologa, che utilizza lo sperma di un donatore);

In questo modo è possibile ottenere almeno una gravidanza.

LA TERAPIA IN MEDICINA BIOLOGICA

LA TERAPIA IN MEDICINA BIOLOGICA può aiutare a correggere le cause endocrine: come al solito,non si usa una terapia ormonale sostitutiva ,ma una terapia che cerchi di ripristinare la funzionalità ipofiso-ovarica alterata,avendo inoltre una particolare attenzione verso ghiandole importanti come la tiroide.Si utilizzano a questo proposito diversi farmaci tra cui gli organoterapici perchè riequilibrano globalmente le ghiandole ed hanno un effetto antiinfiammatorio aspecifico,gli ormoni omeopatizzati perché stimolano le ghiandole a produrre i corrispondenti ormoni,gli oligoelementi perché hanno un’azione di nutrimento nei confronti delle diverse ghiandole,gli intermedi metabolici per sbloccare il metabolismo “rallentato” dall’alterata funzionalità ghiandolare,le citochine omeopatizzate qualora siano presenti fenomeni infiammatori o malattie autoimmuni.Possono poi essere di grande aiuto alcuni integratori e fitoterapici,che hanno un’azione di stimolo sulla funzionalità delle diverse strutture interessate.

N.B. E’ sempre opportuno,quando si inizia una terapia biologica per l’infertilità femminile,attuare una sorta di terapia bio-rivitalizzante e di stimolazione ormonale anche nell’uomo,con l’intento di farlo arrivare nelle migliori condizioni possibili all’appuntamento con il concepimento.

RIPA PROF. SALVATORE ENDOCRINOLOGO | 34, Via Isonzo - 00198 Roma (RM) - Italia | P.I. 09632700580 | Tel. +39 06 8546702   - Cell. +39 346 6495601 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite